domenica 2 dicembre 2018

"Choose me, choose you, choose us" di Jasmine Hashem-RECENSIONE

Titolo:Choose me, choose you, choose us
Autrice:Jasmine Hashem
Link diretto QUI
Il voto che gli ho dato:★★★,90
Trama:Ognuno affronta il dolore come meglio crede. Jane e Vince sono due ragazzi, compagni di liceo, che all’età di diciotto anni si ritrovano ad affrontare la perdita di un genitore. Una stessa storia che innesca però due reazioni totalmente differenti. Se Jane, dopo la morte del padre, inizia a mangiare a dismisura e a ingrassare, Vince, dopo la morte della madre, si chiude in se stesso scegliendo di vivere in totale apatia. Sono conoscenti, non amici, eppure lei si sente inspiegabilmente legata a lui. Dopo aver compreso ciò che sta facendo a se stessa, Jane decide di cambiare stile di vita. A venticinque anni è una donna sicura e serena. Studia, ama lo sport e pratica la boxe. Un ragazzo conosciuto al corso di boxe sarà per lei il primo appuntamento. Prima di questo decide però di rivedere Vince. Il loro incontro sarà decisivo e le incomprensioni non mancheranno. Non è facile esporsi e aprirsi, né tanto meno lo è arrendersi. L’amore a volte è una questione di scelta. Scegliere spesso richiede estremo coraggio. Ci sono situazioni, però, in cui scegliersi non rappresenta una scelta. Se fosse questo il caso?
 
Recensione:
Salve lettori,rieccomi qui tornata con una recensione, oggi vi recensirò "Choose me,choose you, choose us" di Jasmine Hashem,un romanzo che ho letto più o meno una settimana fa, ringrazio ancora l'autrice per avermelo inviato; prima di iniziare vorrei sottolineare che il libro non è ancora stato pubblicato!

L'argomento principale del romanzo è il lutto e l'elaborazione di quest'ultimo: Jane ha perso suo padre, da questo avvenimento troverà rifugio nel cibo, mentre Vince ha perso sua madre,nel suo caso cercherà di superarlo isolandosi, chiudersi dentro se stesso.

Jane e Vince al liceo non si sono mai praticamente parlati, ma lei ha sempre avuto un interesse nei suo confronti e non sapeva se quest'ultimo fosse ricambiato. Anni dopo Jane è totalmente cambiata si allena in palestra e trova sfogo nella boxe, la sua vita scorre tranquilla, si è lasciata andare il passato alle spalle, fino a quando però non sognerà Vince,quel ragazzo misterioso che durante il periodo delle superiori non aveva mai capito. Dopo questo sogno Jane si prende coraggio e  decide di ricontattarlo per sapere se nonostante siano passati anni anche lui fosse legato per un inspiegabile motivo a lei,dopo questa telefonata tutto cambierà e vedremo i nostri due protagonisti insieme.

I personaggi nel complesso mi sono piaciuti, avrei preferito una descrizione che andasse a scavare maggiormente nell'animo di Vince,perchè a volte alcuni suoi comportamenti rimangono ambigui,mentre ho adorato il personaggio di Jane,una ragazza che si è riscattata dal brutto periodo che ha passato e che ha trovato forza e determinazione nello sport e nello studio, mi è veramente piaciuto il suo carattere autonomo e la sua costante forza.

Il romanzo saltella da il punto di vista di Jane a quello di Vince e dal passato al presente; dato che questo testo non è stato ancora passato alla fase di editing sono presenti alcuni errori,com'è giusto che sia,ma nulla che non faccia andare avanti la lettura.
Lo stile di scrittura è abbastanza scorrevole, si legge tutto d'un fiato e l'ho trovata una lettura piacevole, l'unica cosa che mi è un po' mancata sono le descrizioni, a mio parere non ne erano presenti così tanto e diciamo che oltre i dialoghi per me sono molto importanti.

Se vi piacciono i romanzi con una storia romantica e un po' struggente e travagliata ve lo consiglio, è molto scorrevole e piacevole!

Spero che questa recensione vi sia piaciuta, io ringrazio ancora l'autrice gentilissima per avermi mandato l'ebook di questo libro !
Alla prossima,
Ilaria.


Nessun commento:

Posta un commento